Mese: Ottobre 2016

OMAN: dov’è la storia?

  Qui è tutto nuovo, ed, allo stesso tempo, antico. Fra i cammelli che pascolano sulle dune ed il nuovissimo aeroporto non sembra esservi nulla. Il salto fra il mercato di paese ed il centro commerciale supermoderno è stato brusco. Manca in sostanza il flusso graduale, la stratificazione della storia che percepiamo nelle nostre città. […]

leggi tutto

GUJARAT: shining India?

  Nelle brochure dell’ufficio del turismo “incredible” India è diventata “shining”. Dopo quattro visite in differenti zone dell’India, la parola “scintillante” mi sembra meno azzeccata. Cosa c’è di brillante nei vecchi palazzi dei maraja abitati da tristi leopardi impagliati? Fascino ne hanno molto, questo sì. Vecchie automobili collezionate negli anni e riparate dalla polvere della strada, […]

leggi tutto

CAPETOWN: il presente delle township

  Non è lontano il tempo in cui le township che cercavano di praticare l’integrazione venivano rase al suolo. Ora è rimasto un buco nella città: aree non più ricostruite hanno sostituito case, negozi, bar, che una volta erano lì, ingombrante e pericoloso tentativo di liquidazione “informale” dell’apartheid. Però le township non sono morte. Ancora divise in zone […]

leggi tutto

CATANIA: la festa di Sant’Agata

Fuochi d’artificio e sincera fede. Zucchero filato e invocazioni disperate.   Come in un grande teatro Catania per tre giorni si libera, festeggia, prega, piange e spera. La festa di Sant’Agata è il momento in cui la città si ritrova e si riconosce nei suoi riti secolari: cibi, luoghi, messe notturne, vestiti tradizionali. Tutte le componenti che fanno […]

leggi tutto